Broker trading azioni

Tra i principali asset utilizzabili come sottostanti per il proprio trading binario, e tra i principali strumenti finanziari acquistabili direttamente per arricchire e diversificare il proprio portafoglio, le azioni rappresentano certamente uno dei più noti e conosciuti. Ma cosa sono le azioni? E come investire sulle azioni?

Cosa sono le azioni

trading azioni

Cosa sono le azioni

Le azioni rappresentano una quota del capitale di una società: colui che ne è titolare, può vantare la alcuni diritti di natura amministrativa (come il diritto di voto) e patrimoniale (ricevere i dividendi, una quota di utili ripartita – appunto – tra gli azionisti). Il tutto, in proporzione alla quota di azioni possedute: ne consegue che più azioni detenete in una società, e maggiore sarà il vostro diritto di voto e il diritto a ricevere un dividendo più ampio.

Come intuibile, però, la breve descrizione che sopra abbiamo formulato non è certo priva di margini di “inesattezze” e di dimenticanze: esistono infatti altre tipologie di azioni (quelle privilegiate o quelle di risparmio) che hanno un “funzionamento” lievemente diverso, e delle quali parleremo in separati approfondimenti.

I brokers trading consigliati per fare trading con sulle azioni sono:

Azioni e obbligazioni

Per poter comprendere al meglio il concetto di azione, giova compiere un breve cenno che ci permetterà di comprendere quali sono le differenze con le obbligazioni. Le quali, ben inteso, contrariamente alle azioni sono dei titoli di debito emessi da una società che promette la restituzione del capitale alla scadenza, unitamente a un rendimento che sarà generalmente proporzionale al rischio e al rendimento. In altri termini, l’obbligazionista (cioè, chi sottoscrive un’obbligazione) investe nel debito societario nella speranza di poter ottenere la restituzione del proprio denaro, maggiorato degli interessi predeterminati.

Di contro, chi sottoscrive o compra delle azioni investe nel capitale di rischio della società, divenendone non creditore (come avviene per gli obbligazionisti), bensì partecipante al capitale sociale.

Come investire in azioni

acquisto azioni

Come investire in azioni

A questo punto, chiarito brevemente cosa si intenda per azione e quali sono le differenze tra un titolo azionario e uno strumento di debito, può essere utile cercare di capire in che modo sia possibile investire in azioni. Anche in questo caso, non possiamo che premettere come l’argomento sia molto vasto e diversificato, e che per motivi di semplicità di esposizione siamo costretti a sintetizzare e schematizzare il tutto in due possibili alternative: acquistare direttamente l’azione da detenere nel portafoglio, o investire in strumenti derivati che abbiano un’azione come asset sottostante.

In ogni caso, lo potrai fare aprendo un conto di trading su IQ Option, Plus500 o eToro, i nostri broker preferiti!

Acquistare direttamente le azioni

La prima scelta, ampiamente quella più in voga soprattutto fino a qualche anno fa, è relativa alla possibilità di acquistare direttamente un’azione da detenere nel proprio portafoglio, nella speranza che il suo valore possa crescere nel futuro e, dunque, guadagnare non solamente dai dividendi che il consiglio di amministrazione proporrà di staccare, bensì anche dalla plusvalenza (cioè dalla differenza tra il prezzo di acquisto dell’azione e il suo prezzo di vendita).

Investire in strumenti derivati

derivati su azioni

Investire in strumenti derivati su azioni

La seconda scelta è invece quella che può vantare il più forte tasso di crescita tra gli investitori online: sottoscrivere strumenti derivati che abbiano come sottostanti le azioni stesse. Su cosa siano i derivati, abbiamo parlato più volte sul nostro portale: sono strumenti finanziari il cui valore dipende dal valore un asset sottostante, e che possono essere ampiamente personalizzati per quanto concerne le loro caratteristiche di principale riferimento (ad esempio, la scadenza).

L’obiettivo sarà in questo caso di “indovinare” la direzione presa dall’azione sottostante, potendo infatti il derivato permetterci un guadagno non solamente quando l’azione accresce il proprio valore, bensì anche quando la stessa decresce di capitalizzazione di mercato.

A ben vedere, si tratta di due modalità di investimento molto diverse tra di loro, con le quali avremo presto modo di confrontarci in maniera più diffusa, mediante approfondimenti più specifici. Non mancano comunque i punti in comune: su tutti, la necessità di approcciare a questo panorama di investimenti finanziari con la giusta consapevolezza e in compagnia di un broker affidabile e sicuro che possa supportarvi nel compimento di ogni transazione.

Di seguito la lista dei migliori brokers trading per investire in azioni online.

BROKER TRADING PIU' POPOLARI: REGOLAMENTATI E ITALIANI

Deposito minimo: 10€

Demo: Conto demo IQ Option

Piattaforme trading IQ Option
Vantaggi: Tornei trading

Opinioni su IQ Option

Giudizio:115
RECENSIONE
APRI UN CONTO
Deposito minimo: 100€

Demo: Conto demo Plus500

Piattaforme trading Plus500
Vantaggi: Zero commissioni

Opinioni su Plus500

Giudizio:115
RECENSIONE
APRI UN CONTO
Deposito minimo: 200€

Demo: Conto demo eToro

Piattaforme trading eToro
Vantaggi: eToro social trading

Opinioni su eToro

Giudizio:115
RECENSIONE
APRI UN CONTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2016/2018 Powered By Brokertrading.net - Guida completa ai broker di trading online.