Broker trading software e download

Abbiamo già parlato più volte, sul nostro portale, di quanto sia importante cercare di ricorrere a una buona piattaforma di trading per le proprie esigenze di investimento. Abbiamo altresì ricordato che una piattaforma di trading deve essere necessariamente intuitiva, completa, facilmente personalizzabile, sicura, affidabile e… ricca di tante altre caratteristiche che non sempre è possibile ricondurre con immediatezza, con la conseguenza di rendere la scelta del proprio broker di riferimento un percorso piuttosto accidentato, condito da sbagli, ripensamenti, errori (che comunque potete evitare usufruendo dei broker trading che ti consigliamo in queste pagine!). Domandiamoci ora: quali sono i software di trading più utilizzati? E come poterli scaricare?

MetaTrader e non solo

MetaTrader è il software di trading più utilizzato dagli investitori di tutto il mondo, che ambiscono a mettere le mani sulla nuova versione di questa piattaforma per poter gestire con completezza e con dovizia di particolari le proprie operazioni sui mercati finanziari, e poter in tal modo ottenere i migliori successi dall’applicazione e dalla traduzione in realtà della propria strategia di investimento. Per poter rispondere ai quesiti di cui sopra, abbiamo certamente un buon punto di partenza: MetaTrader.

MetaTrader

Piattaforma di trading MetaTrader

Considerando la sua solidità e la possibilità di soddisfare anche le esigenze dei trader più avanzati, da tempo MetaTrader ha finito con l’essere una scelta preferenziale dei broker, che all’interno del proprio bagaglio di software hanno predisposto anche una piattaforma declinata proprio sull’ultima versione disponibile di questo programma.

Tuttavia, non è affatto detto che per voi MetaTrader possa costituire la piattaforma di trading migliore (anzi). Spesso i trader trovano questa piattaforma di difficile utilizzo o poco innovativa, preferendo invece ricorrere alle piattaforme native dei broker, che gli operatori predispongono alternativamente per te. Da questo punto di vista, non possiamo che consigliarti di sperimentarle con un buon grado di profondità: scoprirai probabilmente quanto possa essere varia e di qualità l’offerta dei principali intermediari…

Provare prima di aprire un conto di trading

Proprio per i motivi di cui sopra, il nostro consiglio – che più volte abbiamo ripetuto in queste pagine – non può che essere quello di provare una buona piattaforma di trading prima di procedere con l’apertura del conto di trading (quando, cioè, sarebbe un po’ troppo tardi poter tornare sui propri passi!).

trading

Conto demo, una buona abitudine

Cerca dunque di aprire un conto demo presso uno dei broker che hai individuato come possibili partner per le vostre operazioni di investimento (ne trovate di ottimi in queste pagine!) e utilizzali per tutto il tempo che desiderate, o che vi sarà concesso, senza avere alcuna fretta. In tal proposito, i nostri preferiti sono eToro, Plus500 e IqOption 4.0, presso i quali ti consigliamo di aprire un bel conto di trading!

L’utilizzo di un conto dimostrativo è infatti il miglior modo per poter toccare con mano le caratteristiche della piattaforma di trading e domandarsi se effettivamente possa o meno fare al caso vostro. Il tutto, in condizioni di completa sicurezza e affidabilità, considerando che non sarà necessario fare alcun versamento di denaro “reale”, e che tutte le operazioni che effettuerete saranno realizzate con il denaro virtuale che il tuo broker avrà messo a disposizione.

Questa serenità nell’utilizzo della piattaforma di trading del broker, sul conto demo, dovrebbe permetterti di sperimentare con tutta tranquillità anche le opzioni e le caratteristiche di personalizzazione delle posizioni più nascoste. Cerca dunque di essere piuttosto “creativo” (finanziariamente parlando) e alla fine di prolungate sessioni di trading domandati sempre se hai ben compreso quel che hai fatto, se la piattaforma è stata sufficientemente intuitiva, se ti sei trovato sempre in grado di gestire correttamente quel che succedeva, o meno. Solamente se sei pienamente soddisfatto dopo diversi utilizzi, puoi valutare di aprire un conto di trading reale: a quel punto, utilizzare la piattaforma di trading con i tuoi soldi sarà un gioco da ragazzi, proprio grazie all’allenamento gratuito che avrete ottenuto nell’utilizzo del conto dimostrativo.

IQ OPTION: BROKER TRADING PIU’ UTILIZZATO IN ITALIA E NEL MONDO

APRI UN CONTO SU IQ OPTION

+++ APRI UN CONTO OGGI PER RICEVERE UN CONTO DEMO GRATIS + TORNEI DI TRADING + CONTO VIP +++

Tante piattaforme a disposizione: sfruttatele!

A questo punto, non possiamo che concludere il nostro breve approfondimento sulle piattaforme di trading, sui software e sulle modalità di download, invitandoti a sfruttare tutte le possibilità che i broker ti concedono. Ti renderai infatti conto che i broker avranno almeno tre diverse possibilità di software / download:

  • Piattaforma di trading da scaricare: è la versione principale della piattaforma, costituita da un software che va scaricato e installato sul tuo pc / Mac. Si tratta generalmente della versione più completa, e di quella che la maggior parte degli utenti preferisce utilizzare per le proprie operazioni di investimento;
  • Piattaforma di trading web based: è la versione della piattaforma di trading che non prevede alcun software da utilizzare. La fruizione di tale piattaforma si poggia infatti su un programma che potete alimentare semplicemente con il browser, dietro un accesso con user / pass. Una possibilità invidiabile per tutti coloro che operano con un pc / Mac che è diverso dal proprio, o sul quale non è comunque installato alcun software;
  • Piattaforma di trading mobile: è la piattaforma per smartphone, tablet o smartwatch. Sempre più utilizzata dai trader, ti permetterà di effettuare quasi tutte le operazioni di investimento e di gestione delle posizioni senza dover ricorrere alla piattaforma di trading base. Di solito si tratta di software “light”, che a fronte di una migliore semplicità di utilizzo limitano però lo spettro di potenziali opzioni da utilizzare.

Detto ciò, il nostro suggerimento non può che essere quello di utilizzare la piattaforma con la quale vi trovate meglio, o che ritenete possa essere maggiormente in grado di soddisfare le tue esigenze di investimento. Niente ti vieta, inoltre, di utilizzarle tutte in maniera integrata e sinergica: puoi pertanto utilizzare la piattaforma di trading da scaricare quando sei a casa, quella web based quando sei nel tuo ufficio, o ancora quella mobile quando ti trovi… in spiaggia, in un locale o ovunque tu voglia effettuare delle attività di investimento senza dover ricorrere all’accensione di un notebook!

PLUS500: TOP BROKER TRADING CFD IN ITALIA

APRI UN CONTO SU PLUS500

+++ PIATTAFORME DI TRADING SICURE E PROFESSIONALI +++

E tu che ne pensi? Preferisci investire con la piattaforma “tradizionale” o oramai – come tanti investitori – sei passato all’utilizzo di una piattaforma di trading mobile per un investimento più pratico e più confortevole? Raccontaci quali sono le tue abitudini di investimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2016/2018 Powered By Brokertrading.net - Guida completa ai broker di trading online.